DI FRAGILITA' E POTENZA

 

Martedì 30 aprile 2013 ore 19.00 / Tuesday 30 April 2013 at 7.00 pm

Cortile di Palazzo Strozzi, Firenze / Courtyard of Palazzo Strozzi, Florence

Fondazione Palazzo Strozzi presenta / presents
l'installazione per il Cortile di Palazzo Strozzi / the installation for the Courtyard of Palazzo Strozzi
  
DI FRAGILITA' E POTENZA
di / by Federico Gori

Un progetto a cura del / A project curated by
Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, Palazzo Strozzi, Firenze
 

In occasione della Notte Bianca di Firenze 2013 la Fondazione Palazzo Strozzi presenta la nuova opera dell'artista italiano Federico Gori, Di fragilità e potenza, una suggestiva installazione che trova il suo fulcro in un grande albero sospeso, una quercia da sughero di oltre sette metri, che si eleva nel cortile del palazzo, da cui si diparte una complessa composizione scultorea di lastre di rame sulle cui superfici l'artista ha catturato impronte di foglie, rami, cortecce. 

Gori crea un paesaggio minimale fortemente simbolico per un riflessione sul rapporto tra uomo e natura. L'opera diviene una meditazione poetica su due polarità: forza e potenza contrapposti a leggerezza e fragilità. L'artista crea una nuova configurazione dello spazio di Palazzo Strozzi, arrivando a una radicale e poetica trasformazione della percezione di questo luogo. Quest'intervento continua la serie di installazioni e opere di arte contemporanea a cura del CCC Strozzina per il Cortile di Palazzo Strozzi, uno spazio espositivo a cielo aperto che permette all'arte contemporanea di dialogare con la storia e l'armonia dell'architettura rinascimentale. 

Si ringrazia per il supporto Vannucci Piante, Pistoia.

  

L'installazione sarà visibile al pubblico fino al 30 giugno 2013. Tutti i giorni 9.00-20.00, giovedì fino alle 23.00. Ingresso libero. 

  

On the occasion of the Notte Bianca Firenze 2013, the Fondazione Palazzo Strozzi presents a new work by Italian artist Federico Gori, Di fragilità e potenza (On Fragility and Power). This installation focuses on a large suspended tree, a cork oak over seven metres tall, rising in the courtyard. Around it, the artist has created a sculptural composition consisting of sheets of copper on whose surfaces he captures the impressions of leaves, branches and bark.

Gori creates a minimal yet highly symbolic landscape that prompts us to reflect on the relationship between man and nature. His work of art is a poetic meditation on two poles: strength and power, pitted against delicacy and fragility. The artist creates a new configuration of Palazzo Strozzi's space, achieving a radical and poetic transformation of the visitor's perception of this area. This work is the new contribution to a series of site-specific installations and works of open-air contemporary art designed to allow contemporary art to dialogue with history and with the harmony of Renaissance architecture. 

Thanks for the additional support to Vannucci Piante, Pistoia.

  

The installation will be on view until 30 June 2013. Daily open 9.00-20.00, Thursdays until 23.00. Free entrance. 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Latest news / exhibitions
Please reload

Ombra e luce - 

COPYRIGHT © FEDERICO GORI 2019